RIMBORSI 2019/20

RIMBORSI 2019/20



Le informazioni sul rimborso degli abbonamenti stagionali,
degli abbonamenti al girone di ritorno e dei mini-abbonamenti per la stagione
sportiva 2019/20



 



AC Milan - facendo seguito ai provvedimenti sino ad oggi
adottati dalle Autorità competenti che hanno disposto la ripresa del campionato
di Serie A TIM 2019/20 senza la presenza di pubblico (c.d. "a porte
chiuse"), per il contenimento dell'emergenza epidemiologica da Covid-19 -
informa i propri tifosi che i ratei degli abbonamenti alla stagione sportiva 2019/2020,
validi per il campionato di Serie A TIM 2019/2020, sospeso a decorrere dall'8
marzo 2020 e che è stato ripreso a porte chiuse dal 24 giugno 2020, si
intendono annullati.



 



I tifosi in possesso di un abbonamento valido per la
stagione sportiva 2019/2020, valido per le gare casalinghe dell'AC Milan e
"non fruite" ai sensi del successivo paragrafo, acquistato tramite i
canali diretti della società o attraverso i canali di vendita Vivaticket,
verranno rimborsati con modalità e tempistiche che verranno comunicate entro la
fine della stagione sportiva 2019-20.  Le
gare casalinghe relative alla stagione sportiva 2019/2020 considerate come
"non fruite" sono quelle in programma nel periodo compreso tra l'8 marzo
2020 ed il 24 maggio 2020 (esclusa la gara Milan-Genoa in cui la società AC
Milan ha già rimborsato i propri utenti) e già sospese per effetto del D.L. 23
febbraio 2020 n. 6 e s.m.i., in particolare:



 



1) Milan-Roma



 



2) Milan-Juventus



 



3) Milan-Parma



 



4) Milan-Bologna



 



5) Milan-Atalanta



 



6) Milan-Cagliari



 



 



Gli abbonamenti validi per la stagione 2019/20 non saranno
in ogni caso più utilizzabili per le gare del campionato in corso, sospese a
decorrere dall'8 marzo u.s. e recuperate dal 24 giugno 2020, anche in caso di
riapertura parziale dello stadio San Siro prima del termine della stagione
2019/20.



 



Inoltre vista l'assoluta peculiarità del contesto nazionale,
AC Milan ha deciso - in eccezionale deroga alla recente normativa applicabile,
nonché alle condizioni contrattuali attualmente in vigore - di rimborsare il
prezzo del biglietto singolo acquistato e pagato dai tifosi attraverso i canali
di vendita ufficiali per la partita Milan-Roma di campionato, inizialmente
programmata per il 15 marzo e poi posticipata al 28 giugno e per la partita
Milan-Juventus, inizialmente programmata l'11 aprile e poi posticipata al 7
luglio, a porte chiuse su ordine della Pubblica Autorità.



 



nel corso della prossima settimana inizieranno a essere
effettuati i rimborsi dei singoli biglietti acquistati online con riaccredito automatico
su carta di credito pari al costo del tagliando comprato;



a partire dal 6 luglio sarà attivata una pagina sul sito
ufficiale del Milan acmilan.com dove potranno effettuare la richiesta di
rimborso;



coloro che hanno acquistato il biglietto c/o la sede Casa
Milan, le filiali Banco BPM e i punti vendita Vivaticket, ma che non sono
riusciti a recarvisi direttamente. Sarà necessario effettuare la scansione dei
biglietti seguendo le indicazioni.


Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.